Wednesday, 24 July 2019 - 06:26

Moreno De Col: servono nuove risorse per finanziare i lavori pubblici

Mar 8th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

La Giunta Regionale ha approvato la graduatoria finale delle segnalazioni di fabbisogno per il finanziamento di lavori pubblici di competenza comunale di importo inferiore a 500.000 euro. Si tratta della fase conclusiva dell’iniziativa regionale predisposta nel 2009 in chiave anticiclica per contribuire al superamento della difficile fase congiunturale, che tuttora stiamo vivendo, e che consisteva nell’incentivare con contributi dell’80% lavori pubblici realizzati dai comuni veneti per realizzare reti viarie, idriche, costruzione e rinnovo di edifici pubblici, l’abbattimento di barriere architettoniche ecc.
“Ebbene, fa notare il presidente dell’ Moreno De Col, ben 53 domande di comuni bellunesi sono state ritenute ammissibili per un investimento  complessivo di quasi 13.500.000 euro ma solo i comuni di Rocca Pietore, San Vito di Cadore, Tambre e San Gregorio Nelle Alpi, sono stati inclusi nell’elenco C che comprende gli interventi che, nel limite delle risorse dedicate, saranno finanziati per un importo di lavori complessivo pari a 429.000 euro”. Se da un lato va segnalata l’attenzione con cui i comuni bellunesi hanno valutato questa opportunità che si traduce anche nella possibilità di utilizzare la procedura di affidamento negoziata, con possibile conseguente maggior impiego di imprese del territorio, va anche detto continua De Col, che le risorse disponibili si sono rilevate del tutto insufficienti. L’auspicio quindi é che completate le elezioni regionali venga seriamente valutata la possibilità  di rifinanziare una iniziativa che ha l’indubbio vantaggio di mettere in circolo velocemente incentivi e quindi occasioni di lavoro per le imprese locali.

Share
Tags: ,

Comments are closed.