13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 10, 2020
Home Cronaca/Politica Cerimonia commemorativa al Bosco delle Castagne, domenica 7 marzo alle ore 10

Cerimonia commemorativa al Bosco delle Castagne, domenica 7 marzo alle ore 10

Si terrà domenica 7 marzo, alle 10, la cerimonia di commemorazione dell’eccidio consumatosi il 10 marzo 1945, al Bosco delle Castagne per mano dei nazifascisti. Furono dieci i partigiani impiccati: Mario Pasi Montagna, Giuseppe Santomaso Franco, Francesco Bortot Carnera, Marcello Boni Nino, Pietro Speranza Portos, Giuseppe Como Penna, Ruggero Fiabane Rampa, Giovanni Cibien Mino, Giovanni Candeago Fiore e Ioseph, un soldato francese. In memoria di quei fatti, domenica 7, alle 10, verrà celebrata, com’è sentita tradizione, la Santa Messa presso la stele commemorativa al Bosco delle Castagne. La cerimonia religiosa sarà preceduta dagli onori ai Caduti, dall’alzabandiera e dalla posa di una corona d’alloro, alla presenza delle autorità, del gonfalone della Città di Belluno e di quelli di altri Comuni, di un picchetto militare e delle tante autorità e cittadini che non mancano mai a questo appuntamento. Dopo la Messa, il Sindaco del Comune di Belluno, avv. Antonio Prade, saluterà i presenti.  Concluderà la cerimonia il discorso commemorativo curato dal prof. Giovanni Monico.
L’appuntamento successivo per le cerimonie commemorative sarà il 17 marzo, in piazza dei Martiri, per ricordare Salvatore Cacciatore, Giuseppe De Zordo, Valentino Andreani e Gianni Piazza.
Il programma delle cerimonie del Bosco delle Castagne e di piazza dei Martiri è curato dal Comune di Belluno, in collaborazione con l’ANPI – sezione di Belluno, la FIVL e l’ISBREC

Share
- Advertisment -



Popolari

Jesolo link, in treno e bus fino alle spiagge di Jesolo

Sono 65 i collegamenti quotidiani di Jesolo Link fra la stazione di Mestre e le spiagge di Lido di Jesolo, con ultima corsa in...

Eventi di promozione territoriale. Aperto il bando da 150mila euro. Domande entro il 7 agosto.Deola: «Importante per il turismo, ma anche per creare occasioni...

La Provincia di Belluno dà una mano a gruppi e associazioni che organizzano eventi. Con contributi e benefici economici indirizzati a chi promuove il...

Tre nuovi medici e 6 tecnici all’Ulss Dolomiti, in arrivo altri 5 specializzandi

L’Ulss Dolomiti si rafforza con l’assunzione di nuovi medici e di 6 tecnici della prevenzione a tempo indeterminato in esito ai concorsi effettuati da...

Enzo Chemello è il nuovo direttore del dipartimento di area critica di Belluno

Enzo Chemello, primario del pronto Soccorso di Pieve di Cadore, è il nuovo direttore del Dipartimento strutturale di Area critica di Belluno. Il Dipartimento strutturale...
Share