13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 10, 2020
Home Cronaca/Politica Oscar De Bona,: "Sistema ferroviario vergognoso". Sanzione a Trenitalia per quasi 4...

Oscar De Bona,: “Sistema ferroviario vergognoso”. Sanzione a Trenitalia per quasi 4 milioni

Ammontano a 3 milioni e 736 mila euro le sanzioni con le quali la Regione del Veneto ha punito Trenitalia  per il malservizio reso sul proprio territorio nel 2009. Lo ha deciso oggi la giunta veneta, su proposta dell’assessore Chisso, che, in maniera ancor più punitiva degli anni scorsi, castiga le Ferrovie per mancate puntualità, soppressioni e disagi sui treni, oltre che per l’assenza di segnalazioni alla clientela.
«Ciò che avviene quotidianamente sulle nostre tratte è vergognoso – sottolinea senza mezzi termini l’assessore Oscar De Bona –  e  non è assolutamente degno di un paese civile come il nostro. Quello del marcato disservizio ferroviario è una spina nel fianco non solo degli utenti ma anche della Regione che, nonostante le salatissime penalità inflitte a Trenitalia, non vede miglioramenti lungo la rete veneta. Anzi, tutt’altro. Con il provvedimento di oggi la Giunta cerca di mitigare un po’ i disagi patiti riversando il 100 per cento degli introiti di tali sanzioni ai possessori di abbonamenti settimanali, mensili, trimestrali ed annuali ai quali verranno proporzionalmente concessi sconti-bonus. Ma non solo. La Regione, che è determinata ad agire per invertire la tendenza,  è entrata nella compartecipazione di un progetto di rilancio del sistema ferroviario veneto con lo stanziamento di 200 milioni di euro. La cifra sarà investita in buona parte per il rinnovo del materiale rotabile. E i primi nuovi locomotori sono già in procinto di entrare in servizio».

Share
- Advertisment -



Popolari

Jesolo link, in treno e bus fino alle spiagge di Jesolo

Sono 65 i collegamenti quotidiani di Jesolo Link fra la stazione di Mestre e le spiagge di Lido di Jesolo, con ultima corsa in...

Eventi di promozione territoriale. Aperto il bando da 150mila euro. Domande entro il 7 agosto.Deola: «Importante per il turismo, ma anche per creare occasioni...

La Provincia di Belluno dà una mano a gruppi e associazioni che organizzano eventi. Con contributi e benefici economici indirizzati a chi promuove il...

Tre nuovi medici e 6 tecnici all’Ulss Dolomiti, in arrivo altri 5 specializzandi

L’Ulss Dolomiti si rafforza con l’assunzione di nuovi medici e di 6 tecnici della prevenzione a tempo indeterminato in esito ai concorsi effettuati da...

Enzo Chemello è il nuovo direttore del dipartimento di area critica di Belluno

Enzo Chemello, primario del pronto Soccorso di Pieve di Cadore, è il nuovo direttore del Dipartimento strutturale di Area critica di Belluno. Il Dipartimento strutturale...
Share