Wednesday, 24 July 2019 - 06:28

Terremoto in Cile, l’assessore De Bona in continuo contatto con il console onorario in Veneto

Mar 1st, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

«Colpito profondamente dall’immane tragedia provocata dal , la mia preoccupazione è corsa subito ai nostri corregionali residenti in quel Paese, in particolare a quelli della regione del Biobìo, di cui è capitale Conception, dove il sisma è stato devastante. Per fortuna, come mi ha assicurato anche oggi il Console onorario del Cile in Veneto, , risulta che al momento non vi siano vittime tra la comunità di origine veneta». Lo afferma l’assessore alle Politiche dei Flussi migratori, , il quale  si tiene in costante contatto con il Console onorario per avere notizie sulla tragedia che ha messo in ginocchio un’area dove vivono persone che conosce e con le quali mantiene rapporti sistematici.  L’assessore dichiara piena disponibilità da parte della Regione: «Ci mettiamo a disposizione per le richieste che il Console Rozzi Marin può trasmetterci – sottolinea – anche perché siamo rafforzati dal Protocollo di collaborazione sottoscritto tra la Regione Veneto e la Regione del Biobìo, l’unico accordo che la nostra Regione ha stretto con regioni cilene. Pertanto ci sentiamo ancor più vicini a quelle popolazioni». De Bona riferisce che, grazie anche all’opera dell’avvocato Rozzi Marin, negli ultimi anni si sono ulteriormente rafforzati i rapporti con i nostri emigranti nel paese sudamericano. «Gli organismi che raggruppano i numerosi oriundi veneti emigrati in Cile – precisa – sono molto attivi. Con l’Associazione veneta, la Famiglia bellunese e l’Associazione degli imprenditori veneti in Cile abbiamo realizzato diversi progetti di collaborazione, in particolare stage di formazione per i giovani».

 

 

 

Share
Tags: , ,

Comments are closed.