13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 15, 2020
Home Cronaca/Politica Le rassicurazioni di Manzato sui compensi per pascoli e sfalcio prati agli...

Le rassicurazioni di Manzato sui compensi per pascoli e sfalcio prati agli agricoltori

L’effetto benefico della campagna elettorale produce i suoi effetti anche nei confronti degli agricoltori, che attendono il pagamenti dei premi 2009 per lo sfalcio. A rassicurare la categoria interviene il vicepresidente della Regione Franco Manzato: “La situazione dei pagamenti delle indennità per le aree montane ci è ben nota – dice Manzato –  proprio in questi giorni abbiamo sollecitato l’Agenzia affinchè acceleri la soddisfazione delle domande degli agricoltori, sapendo quante difficoltà stanno incontrando anche a causa della crisi. Le indennità compensative sono state liquidate in gran parte tra dicembre e gennaio scorsi, attualmente mancano i premi per pascolo e sfalcio dell’erba. Mi risulta che a metà febbraio erano 905 su 2685 le domande di indennità compensativa 2009 che non hanno ancora avuto un pagamento (anticipo o saldo). Restano ancora da pagare 6,3 milioni di euro su un totale richiesto di 11,2. Le domande 2008 che non hanno ancora avuto pagamento sono invece 288. Le domande agroambientali del 2009 non ancora pagate sono 955 su 4.134 (8,7 milioni di euro pagati su 12,4). Per questo motivo ho chiesto nei giorni scorsi agli uffici regionali e all’Avepa, che sta lavorando le domande, di procedere a una verifica puntuale anche con i Caa delle situazioni in sofferenza per poter addivenire tempestivamente al pagamento di tutto quanto è possibile pagare. Posso comunque assicurare che l’attenzione verso le aree montane di Belluno, Vicenza, Treviso e Verona è altissima, e che i contributi richiesti saranno presto liquidati”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Ricoverato a Treviso 33enne bellunese caduto in moto

E' ricoverato all'ospedale di Treviso in prognosi riservata Denis Lazzaretti 33enne di Belluno che ieri sera intorno alle 23, in prossimità del cimitero di...

Furto all’Ovs, denunciata una 54enne bellunese

Nella mattinata dell'8 luglio la Volante della Questura è intervenuta presso il negozio Ovs in piazza dei Martiri a Belluno a seguito di una...

Giovedì in piazza. Il presidio di Fratelli d’Italia si sposta in via Mezzaterra

“Per dare continuità a quanto fatto la scorsa settimana e su esplicita richiesta di alcuni cittadini residenti nella zona, anche questo giovedì (16 luglio)...

Presentato in Provincia il calendario venatorio 2020. Saranno uccise femmine e piccoli di cervo

È stato presentato questa mattina, a Palazzo Piloni, il nuovo calendario venatorio, approvato dall'amministrazione provinciale. Si tratta del principale strumento della gestione autonoma della...
Share