Thursday, 19 October 2017 - 14:53

Appello alla firma dei Radicali bellunesi per consentire la presentazione della lista. Pannella parla di un “processo criminale” della partitocrazia

Feb 18th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

La lista Bonino Pannella fa appello ai cittadini affinché firmino in Comune per consentire alla di presentarsi alle regionali per il Veneto. Informazioni al sito www.radicalibelluno.it  claudiomichelazzi@yahoo.it Cel: 3498351636.  Intanto Marco Pannella minaccia di chiedere la rinunzia alla cittadinanza: “Se non ottenessimo immediatamente il rientro nella legalità politica ed elettorale della Repubblica Italiana – dice il leader storico dei Radicali Marco Pannella – dovrei chiedere di rinunciare alla cittadinanza italiana e chiedere asilo politico ad altro paese della Ue, per non essere complice in questo processo criminale, e non solamente inerte e impotente cittadino nonviolento”. 200mila persone (cancellieri di tribunale, giudici di pace, notai consiglieri ed assessori comunali e provinciali, i funzionari di Comuni e Provincie), cui la legge affida la funzione di autenticare le firme, non sono stati neanche informate del loro potere-dovere di farlo. L’onere della raccolta firme, nato per arginare le candidature temerarie e le liste senza rappresentatività, è diventato uno strumento per impedire l’accesso alle elezioni di quelle forze politiche che vivono fuori dal recinto partitocratico.

Share
Tags: ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.