Thursday, 14 November 2019 - 16:19
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Il generale Pasquale Debidda è il nuovo comandante interregionale della Guardia di Finanza

Gen 25th, 2010 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Si è tenuta oggi a Venezia presso il Palazzo “Ca’ Corner Mocenigo”, sede del Comando Regionale Veneto della Guardia di Finanza, alla presenza del Comandante Generale del Corpo, Generale di Corpo d’Armata Cosimo D’Arrigo e delle più alte autorità civili e militari del Triveneto, la cerimonia di avvicendamento nella carica di comandante interregionale dell’Italia Nord-Orientale, tra il generale di Corpo d’armata Luciano Pezzi ed il parigrado Pasquale Debidda. Il generale Pezzi, dopo 46 anni di servizio attivo, lascia il Corpo per raggiunti limiti di età. Il generale Pasquale Debidda è nato a Roma nel 1951 ed è entrato in Accademia nel 1970. Nel corso della sua brillante carriera, ha prestato servizio in varie località del territorio nazionale. Da ufficiale superiore, è stato Comandante provinciale di Venezia e di Lecce e del Nucleo regionale di Polizia tributaria di Milano. Nel grado di generale di brigata, ha comandato la regione Friuli Venezia Giulia ed è stato capo del III Reparto operazioni del Comando generale. Plurilaureato, è docente universitario di diritto fiscale e finanziario internazionale, nonché autore di pubblicazioni in materia tributaria e doganale. Il Comandante generale, nel ringraziare il generale Pezzi per l’opera svolta nelle tre regioni dipendenti, ha rivolto al generale Debidda un augurio di “buon lavoro” nel nuovo incarico, auspicando che possa cogliere ulteriori successi, nell’interesse del Corpo e del Paese.

Share
Tags:

3 comments
Leave a comment »

  1. Sono emozionato nel leggere questa notizia e nel vederti. Ero certo che saresti arrivato, con molti sacrifici ma con tano entusiasmo, a “sederti” in questa poltrona che rappresenta una parte del nostro “Paese”. Tanti auguri per questo nuovo lavoro. Conoscendoti, so di certo che ti impegnerai come hai sempre fatto.Ancora complimenti e un abbraccio. Alberto Debidda.

  2. Sono contenta per l’incarico ricevuto per le sue sicure qualità militari Generale, sono soddisfatta anche per il cognome che lei porta,che è identico a quello di mio padre ancora in vita di Luogosanto o.t. clase 19
    ancora auguri
    distinti saluti
    Sig.ra Maria Franca

  3. Sono orgoglioso, ha uno spiccato senso dello Stato in cui crede fermamente,Una vera eccellenza non solo nel proprio campo, è una persona sapiente. Doti di elevata volontà ed umile intelligenza. Complimenti con stima veramente.