Wednesday, 13 November 2019 - 17:06
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Onorificenze in Prefettura ai deportati nei lager nazisti

Gen 21st, 2010 | By | Category: Prima Pagina, Società, Associazioni, Istituzioni

Il 27 gennaio alle ore 10.30, presso il Salone di rappresentanza della Prefettura di , si terrà la cerimonia di consegna della Medaglia d’Onore prevista dalla legge 296/2006 per i militari e civili (o ai familiari dei deceduti) che siano stati deportati o internati nei lager nazisti. L’onorificenza è stata concessa ai seguenti cittadini della Provincia di :
–      COLUZZI Lino  – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a S.Stefano di ;
–      COSTA Paride, residente ad Arsiè;
–      DAL ZUFFO Vincenzo, residente a Alano di Piave;
–      DA RE Antonio – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a Pieve d’Alpago;
–      DI MAGGIO Giuseppe – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a Belluno;
–      FABBRI Polluce –  DECEDUTO; ritirano il riconoscimento i familiari residenti a Belluno;
–      FERRO Osvaldo – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a ;
–      FIORI Francesco e FIORI Valentino – DECEDUTI ritirano il riconoscimento i familiari di Calalzo di Cadore;
–      MARCHETTI Mario – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a Feltre;
–      MINARDI Alfredo, residente a Belluno;
–      PIAZZA Silvio, residente a Vigo di Cadore;
–      ROLDO Germano – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a Sedico;
–      SAMIOLO Sergio, residente a Feltre;
–      SONAGGERE Mario, residente a Pieve di Cadore;
–      TONA Edoardo – DECEDUTO ritirano il riconoscimento i familiari residenti a Chies d’Alpago

Share
Tags: , ,

One comment
Leave a comment »

  1. Buon giorno,
    mi chiamo Da Rold Rita nata a Belluno il 14 luglio 1951 ed ivi residente in Viale Tilman, 51 – (cell. 3485314801) – lavoro in Comunità Montana Bellunese – Via Feltre, 109 – Belluno – sono la figlia di DA ROLD Sisto nato a Belluno il 24 marzo 1924 e (deceduto il 20 febbraio 1994).
    Mio padre – soldato di leva classe 1924 distretto militare di Belluno – matricola 18858 – lasciato in congedo illimitato provvisorio il 17 novembre 1942.
    E’ stato richiamato alle armi, ai sensi della circolare 219 , il 17 maggio 1943 presso 11° reggimento Genio di Udine dove è stato catturato dai tedeschi in data 11 settembre 1943 ad Udine e trasportato in Germania nel campo di concentramento XI/B. Avviato al lavoro obbligatorio in data 15 settembre 1943 in una fabbrica meccanica in qualità di manovale. Rimase nel suddetto posto sino al giorno della liberazione che avvenne dalle truppe americane il giorno 11 maggio 1945. Rimpatriò il 7 luglio 1945. (pesava Kg. 35).
    Sono con la presente a chiedere se mi potete aiutare a trovare il percorso che ha fatto e in quale luogo si trova il campo di concentramento dove è stato prigioniero.
    Sentitamente ringrazio e porgo cordiali saluti.