13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Cronaca/Politica L'auto blu della provincia ora non costa nulla. Bottacin ha ritirato l'Alfa...

L’auto blu della provincia ora non costa nulla. Bottacin ha ritirato l’Alfa 159 in comodato d’uso dal Gruppo De Bona

 Un’Alfa Romeo 159 2,4 Multijet da oltre 200 cavalli. E’ certamente l’auto che ben si addice a un pilota di rally, ovvero il presidente della Provincia Gianpaolo Bottacin, che questa mattina ha ritirato il veicolo in comodato gratuito grazie alla disponibilità della concessionaria De Bona in via Tiziano Vecellio. L’accordo con il Gruppo De Bona di Gaetano De Bona, fa così risparmiare quasi 50mila euro di “auto blu” all’amministrazione provinciale, obiettivo che il presidente si era prefissato in campagna elettorale e che oggi si è concretizzato. La concessionaria dal canto suo, ottiene la visibilità del marchio che accompagnerà il presidente della Provincia in tutte le cerimonie e manifestazioni ufficiali. Un accordo, primo in Italia, che il presidente Giampaolo Bottacin ha perfezionato con il titolare dell’azienda Gaetano De Bona e con il sostegno della Fiat auto spa di Torino.

Share
- Advertisment -

Popolari

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...
Share