13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 26, 2020
Home Cronaca/Politica Cortina – Belluno 2 ore, rientro lumaca domenica sera sulla statale 51....

Cortina – Belluno 2 ore, rientro lumaca domenica sera sulla statale 51. E mercoledì 6 si prevedono ulteriori rallentamenti

Un lento serpentone di veicoli ha attraversato la strada statale 51 domenica sera per la prima manche del rientro. Che si concluderà mercoledì 6, giorno dell’Epifania, con la previsione di ulteriori rallentamenti per il traffico intenso. Le nuove gallerie da Ospitale di Cadore a Perarolo, dunque, non hanno risolto il problema della viabilità: per percorrere i 70 Km che separano Cortina d’Ampezzo da Belluno a fine week-end, infatti, ci vogliono due ore abbondanti. Il doppio del tempo che si impiega in condizioni normali di traffico. La prima colonna di auto ferme si forma in uscita da Cortina. A San Vito di Cadore la colonna è nuovamente bloccata e si prosegue a singhiozzo fino al bivio di Tai di Cadore. dove c’è la confluenza con l’altra colonna di auto che provengono da Pieve di Cadore e dal Comelico. Anas, carabinieri e polizia, dopo Tai di Cadore, impediscono le uscite laterali per eventuali scorciatoie che provocherebbero ulteriori rallentamenti per il rientro nella strada principale. Ma tutto questo non basta, quando la densità di auto per chilometro è tale da impedire lo scorrimento fluido. Soltanto dopo Longarone, quando il traffico di lunga percorrenza se ne va per l’autostrada A27 in direzione Venezia mentre quello locale prosegue per la statale, la situazione ritorna alla normalità.

Share
- Advertisment -

Popolari

Giustizia di prossimità, un ufficio Uepe a Belluno. Addamiano: ”Costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale...

“E’ ufficiale, sono stati costituiti i primi nuclei di Polizia penitenziaria da destinare direttamente agli Uffici di esecuzione penale esterna (Uepe). Vi sono inoltre...

Mondiali sci Cortina. De Menech: “Comprensibile il rinvio al 2022”

Belluno, 25 maggio 2020  «Era tutto pronto, dal punto di vista organizzativo e sportivo, ma la decisione del Coni e della Fisi di spostare di...

Appena uscito dal carcere ruba un’auto e due bici. Arrestato dalla Volante e incarcerato in un’ora

E' durata poco la libertà a B.A.S. tunisino 50enne con precedenti penali, che appena scarcerato dalla Casa circondariale di Baldenich ha ripreso immediatamente il...

Perarolo di Cadore. Conclusa l’istruttoria del Pat, domani l’approvazione in Provincia

Sarà portato in consiglio provinciale domani (martedì 26 maggio) il Pat del Comune di Perarolo. Un Piano di Assetto del Territorio che punta soprattutto...
Share