Sunday, 17 November 2019 - 00:07
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

La sopraelevata pedonale della Val Canzoi: 550 mila euro di ferro zincato nei boschi di Cesiomaggiore

Gen 2nd, 2010 | By | Category: Meteo, natura, ambiente, animali, Riflettore

Il serpentone di ferro zincato della Val Canzoi avanza con la benedizione di tutti,  Comune, Regione, Provincia. Un conticino da 550 mila euro di cui il 30% a carico del Comune di Cesiomaggiore e il restante 70% grazie a finanziamienti pubblici. Così, uno degli accessi turistici privilegiati del Parco Nazionale delle Bellunesi verrà solcato da pali metallici e profilati zincati che si snodano in mezzo alla natura. Un viadotto in miniatura che dà il benvenuto agli escursionisti all’ingresso di questa valle incisa e modellata nel tempo dal torrente Caorame. Una soluzione che in altre parti d’Italia avrebbe fatto sobbalzare amministratori, oltre ad ecologisti e alpinisti per l’impatto ambientale. Ma che qui, nel territorio bellunese, non suscita particolari resistenze a quanto pare.

Share
Tags: ,

One comment
Leave a comment »

  1. Orrenda!!! Vi è la speranza che venga rivestita in legno e che quella che si vede dalle fotografie sia solo la struttura portante?
    Me lo auguro davvero.
    🙁