Tuesday, 12 December 2017 - 18:09

Contributi per lotta alla droga, assistenza domiciliare ed eliminazione barriere

Dic 30th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

L’assessore regionale Oscar De Bona, in riferimento alla seduta di ieri (martedì 29), ha fatto sapere che la giunta veneta, su iniziativa del collega Stefano Valdegamberi, titolare delle Politiche sociali, ha approvato provvedimenti riguardanti la lotta alla droga, l’assistenza domiciliare e l’abbattimento di barriere architettoniche. Complessivamente in provincia di arriveranno contributi per quasi un milione e quattrocentomila euro. Per combattere le dipendenze sono stati assegnati 20 mila euro all’Ulss 1 per la realizzazione dl progetto “Il pilota” e altrettanti euro al Comune di per “Prevenzione a scuola”. Le quota assegnate agli enti per svolgere il servizio di assistenza domiciliare sono le seguenti e riguardano: l’Ulss 1 con 168.579 euro, l’Ulss 2 con 431.246; la Sersa di 132.386; le Comunità montane: Centro 86.183, Comelico Sappada 36.896, dell’Alpago 29.021, Valboite 15.099; i Comuni di: Castellavazzo 7.221, Cortina d’Ampezzo 52.317, Forno di 10,267, Limana 30.854, Longarone 27.508, Mel 47.560, Ospitale di Cadore 1.172,  Perarolo di Cadore 1.183, Ponte nelle Alpi 55.495, Sedico 65.920, Soverzene 65, Trichiana 43.455, Alto 8.767, Zoppè di Cadore 110. Per l’eliminazione delle barriere architettoniche sono stati finanaziati i seguenti Comuni: Alano di Piave 15.826 euro, 22.669, Castellavazzo 864, Cesiomaggiore 2.848, Chies d’Alpago 2.365, Farra d’Alpago 6.526, 6.247, Limana 2.423, Longarone 4.659, Mel 1.252, Pieve d’Alpago 8.442, Puos d’Alpago 6.003, Sedico 646, Tambre 1.358, Trichiana 2.686, Vigo di Cadore 3.915; all’Unione die Comuni del Basso Sette Ville 950 euro.

Share
Tags: , , , ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.