Friday, 23 February 2018 - 22:28

Emergenza rabbia: Donazzan rispedisce al mittente le critiche di Bottacin: “legittime le valutazioni, ma vanno rivolte al ministro della salute”

Dic 28th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Sanità

“Invito il presidente Bottaccin a rivolgere le sue legittime valutazioni all’interlocutore appropriato, vale a dire il sottosegretario di Stato del ministero della Salute Francesca Martini”: così l’assessore ai Servizi veterinari Elena Donazzan risponde alle critiche sulla gestione dell’emergenza rabbia rivolte alla Giunta regionale del Veneto dal presidente della Provincia di Belluno Giampaolo Bottacin. Bottaccin aveva accusato la Regione di imporre vincoli inapplicabili, che dimostrerebbero scarsa conoscenza del territorio. Vincoli che hanno costretto l’amministrazione provinciale di Belluno ad annullare la gara dell’europeo di Sleddog. “La rabbia – spiega l’assessore Donazzan – è un problema serissimo. Da 18 anni assente nel nostro territorio nazionale, verso il quale dobbiamo mettere in atto tutte le misure, purtroppo rigidissime, che la Comunità europea e il ministero competente ci impongono”. “Mi aspetto – prosegue Elena Donazzan – preparazione e senso di responsabilità da parte di chi amministra il territorio di fronte al pericolo non solo per gli animali ma soprattutto per la salute dell’uomo. Ciascuno di noi è chiamato, per le proprie competenze, è chiamato non tanto a lanciare strali, quanto piuttosto ad essere all’altezza del ruolo che ricopre”.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.