Monday, 18 December 2017 - 03:22

4 volontari del Soccorso alpino muoiono travolti da una valanga in Val di Fassa. Il Cai: domenica niente fuoripista, massimo rischio valanghe

Dic 27th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Sono stati travolti e uccisi da una valanga mentre cercavano due escursionisti stranieri dispersi. E’ successo sabato pomeriggio in Val Lasties, nell’Alta Val di Fassa tra il Pordoi, vicino al gruppo del Sella, a 2.750 m di quota. L’imprudenza dei due turisti, che si sono avventurati benché il rischio valanghe fosse stato segnalato, ha causato la morte dei 4 volontari del Cnsas. Si tratta di Erwin Riz, 32 anni, tecnico di elisoccorso, istruttore nazionale delle guide alpine, Diego Perathoner, 42 anni, figlio dell’ex presidente Super Ski , alpinista e tecnico del Soccorso alpino, Luca Prinoth, 43 anni e Alessandro Dantone, 39 anni, tutti della Val di Fassa.  
La raccomandazione del Cai: “Domenica evitate la montagna! Il rischio su tutto l’arco alpino ed in particolare su Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Lombardia è al livello 4 tendente al 5”, cioè il massimo sulla scala di rischio.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.