Thursday, 14 December 2017 - 06:30

La giunta Galan approva i bandi Anas nel Bellunese e Trevigiano

Dic 22nd, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Renato Chisso

Renato Chisso

“Un lungo percorso richiede alle volte anche piccole tappe, ma tutte importanti. E la migliore infrastrutturazione del Veneto è da sempre un obiettivo primario per la Giunta Galan, rispetto al quale anche due iniziative apparentemente di poca portata hanno notevoli effetti positivi sulla sicurezza e sulla qualità della vita delle comunità locali”. Lo ha ribadito l’assessore alle politiche della mobilità del Veneto Renato Chisso, commentando con soddisfazione l’annuncio che domani, mercoledì, saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale due bandi di gara ANAS relativi ad interventi nel Veneto, per un importo totale di quasi 3,6 milioni di euro. Il primo bando riguarda i lavori per l’eliminazione della strettoia del ponte sul torrente Cordevole, in località Bribano di Sedico, in provincia di , sulla strada statale 50 “del Grappa e del Passo Rolle” (l’importo dell’appalto è di oltre 2 milioni e mezzo di euro); il secondo bando di gara si riferisce ai lavori di riorganizzazione dell’intersezione tra la strada provinciale 71 “del Ponte della Muda” e la strada statale 13 “Pontebbana” con la realizzazione di una rotatoria nel Comune di Cordignano, in provincia di Treviso, con un appalto dell’importo di quasi 1,1 milioni di euro. Entrambe le gare saranno aggiudicate con il criterio del prezzo più basso. La scadenza per la presentazione delle offerte Compartimento della viabilità per il Veneto di Anas S.p.A. è fissata nel 19 febbraio 2010 per l’intervento a Sedico e nel 26 febbraio per quello di Cordignano. “Anche questi due iniziative – ha aggiunto Chisso – testimoniano del mutato clima e della collaborazione istaurata tra Regione e ANAS nell’ultimo decennio, una collaborazione che ha portato a numerose realizzazioni e lavori in corso sulla viabilità del Veneto rimasta allo Stato, finalizzati a migliorare la viabilità e la sicurezza su arterie stradali di grande rilevanza per l’economia e per i cittadini”.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.