Thursday, 14 December 2017 - 20:43

Zoppas sconfitta 3-1 a Novara

Dic 20th, 2009 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero

Il passo avanti c’è nella tenacia, ma non in classifica. Le pantere della Zoppas Industries Conegliano tornano da Novara senza punti, ma con la consapevolezza di essersela giocata fino in fondo. Martinez varia in regia tra Sangiuliano e Ghisellini, in attacco è continua Brakocevic (20 punti), meno Pavan. Dalla parte piemontese Tom mette giù i palloni più importanti. Finisce 3-1, con l’ultimo set assegnato sul filo di lana. Domenica 27 ultima gara d’andata, con Piacenza alla Zoppas Arena. Occasione importante per le venete alla ricerca della seconda vittoria. La Zoppas inzia bene la partita, ma si fa subito rimontare sul 4 pari. Flier e Tom portano avanti Novara, risponde Wilson dal centro, ma può solo accorciare sul 9-7. Anche Paggi trova buoni varchi nell’incerta difesa veneta e con l’errore di Pavan (bagher comodo sulla rete) si chiude la seconda parte del set 16-11. Al rientro in campo prosegue la corsa delle piemontesi. Wilson e Brakocevic sono fermate dal muro avversario. Entra Do Carmo, spezza il break novarese nato dal servizio di Flier (anche un ace per l’olandese), ma poi sbaglia il servizio. Kozuch concretizza la prima palla set murando Wilson (25-14). Ottimo l’avvio di secondo set da parte delle venete. Brakocevic suona la carica con schiacciate ed ace, Manzano mura e il vantaggio è di 4 punti (1-5). Dal 2-9 inizia la rimonta piemontese. Pavan è murata, Flier segna dalla battuta e Martinez cambia regia: dentro Ghisellini. Wilson trova il muro su Kozuch (9-11). Dal 10-14 si passa al 15 pari, ma al time-out arriva davanti la Zoppas. Novara conquista il suo primo vantaggio sul 18-17. Poi Tom infila tre errori che valgono il nuovo vantaggio veneto. Con Wilson al servizio le gialloblu conquistano la prima palla set sul 21-24. Annullata, ma c’è Brakocevic a chiudere col mani-out. C’è Ghisellini da subito nel terzo set.  Equilibrato l’avvio, con Marcon a portare avanti le venete sul 2-3. Punto a punto, Kozuch spara su Marcon, Tom e Wilson sbagliano il servizio e il primo time-out dice 8-7. Do Carmo suona la carica con due diagonali che valgono il 9-10. Risponde Flier dal servizio con il terzo ace di giornata. Novara mette la freccia e arriva al time out avanti di tre punti (16-13). Paggi mura Do Carmo e continua il buon momento piemontese. Rientrano Sangiuliano e Pavan. Ace di Tom e +6 novarese (19-13). Conegliano rimane in scia ma Novara amministra e chiude alla seconda opportunità con Tom 25-19. Parte bene Conegliano anche nel quarto set ma è riacciuffato a 6. Barazza pareggia a 8. Brakocevic e Manzano trovano rispettivamente attacco e muro e la Zoppas guadagna il 10-14. Ritorna Novara, ma Marcon riesce a mettere giù due palloni pesanti e tenere la Zoppas sul +2 (14-16). Tom centra l’ace, Do Carmo fatica a passare ed è Marcon a tenere Conegliano in partita. Si va ai vantaggi e Conegliano ha la palla per il tie-break ma non la sfrutta. Efficace è invece Tom che chiude anche questo set e la partita (27-25).

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.