Saturday, 21 October 2017 - 08:38

Bottacin e il “Piano B” di Galan

Dic 17th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina
Giancarlo Galan presidente della Regione Veneto

Giancarlo Galan presidente della Regione Veneto

 All’indomani dell’annuncio della mancata candidatura dell’uscente governatore veneto Giancarlo Galan, il presidente della Provincia di Gianpaolo Bottacin commenta: «L’amico Giancarlo sarà senz’altro deluso, ma per come lo conosco, avrà già in mente cosa fare ora. Con l’annuncio di ieri è stato ufficializzato che il candidato alle prossime elezioni regionali sarà della Lega Nord – ha commentato Bottacin – . Per i Veneti, questo rappresenta la garanzia di un lavoro volto, nei prossimi anni, a dare maggiore autonomia degli enti locali, a cominciare dalle Province. Ci sarà un trasferimento di competenze amministrative, e conseguenti opportune risorse, in linea con quanto previsto dalla riforma federalista. Sono comunque convinto che il leone Galan, che tanto ha fatto per questa Regione, pur ferito non chinerà la testa – ha proseguito Bottacin – . Perché ha da tempo già considerato un “piano B” per il suo futuro, nel caso il candidato regionale fosse andato alla Lega Nord, come è avvenuto». Non possiamo che concordare con il presidente Bottacin sulle strategie future di Galan, per il quale, tuttavia, riteniamo che anche Berlusconi abbia già pianificato una onorevole via d’uscita. Come potrebbe essere la nomina a ministro. Perché, in caso contrario, potrebbe anche ritrovarselo a correre da solo nel suo Veneto. Alla faccia della santa alleanza Lega-Pdl!

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.