Tuesday, 24 October 2017 - 06:06

Maurizio Feltrin, commissario della Croce Rossa: “Belluno è tra le 15 province più industrializzate, ma anche qui la crisi e la perdita di posti di lavoro ha accentuato le situazioni di disagio”

Dic 16th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina, Società, Istituzioni

« è tra le 15 province più industrializzate in Italia ed è al 7mo posto per export in relazione alla popolazione. Tuttavia ci troviamo dinanzi a una situazione di disagio che per cultura e dignità dei bellunesi rimane per lo più sommersa e che nel 2009, a causa della crisi, ha provocato un aumento del 50% delle richieste di sostegno economico». Lo ha detto Maurizio Feltrin, commissario della Croce rossa italiana Comitato provinciale di in occasione della tradizionale tombola natalizia che si è tenuta ieri pomeriggio (martedì 15 dicembre) presso Villa De Rigo di Cusighe () e che aveva per obiettivo la raccolta di fondi per aiutare un bambino bellunese che ha dovuto ricorrere urgentemente alla sanità privata. «Ad oggi – ha detto l’ispettrice Filomena Iannella –  abbiamo portato il nostro aiuto a 224 persone (70 nuclei familiari) su segnalazione degli assistenti sociali. Famiglie per le quali abbiamo provveduto al pagamento delle bollette, oltre a consegnare derrate alimentari che provengono dalle eccedenze Cee»  Il Comitato della Croce rossa di opera  la propria assistenza attraverso tre componenti di volontari. Vi sono 88 volontari del soccorso (59 a e 29 a ) che effettuano il trasporto infermi per conto della Uls 1 e Uls 2. Nel 2008 hanno effettuato 478 servizi d’ambulanza, 39mila Km percorsi, con 18.500 ore di servizio prestate e 565 persone soccorse. Inoltre, 92 volontarie della sezione femminile che si occupano di persone disagiate. E 57 infermiere volontarie meglio note come Crocerossine (30 a e 27 a Feltre) impegnate nell’attività infermieristica a favore delle Forze dell’ordine, delle Forze armate e della popolazione. Lo scorso anno sono state assistite 204 persone e distribuite 7,5 tonnellate di viveri.

Share
Tags: ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.