Wednesday, 19 February 2020 - 19:49
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

La prima vittoria gialloblu è una grande impresa: 3-0 alla Scavolini

Nov 26th, 2009 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

La Zoppas Industries Conegliano che non ti aspetti risorge dopo cinque sconfitte e batte per la prima volta la Scavolini Pesaro. Tre set tirati, stavolta senza black-out e le tricolori lasciano i punti a Conegliano. La Zoppas Arena non presenta il pubblico delle grandi occasioni, ma i presenti sono partecipi e sostengono a gran voce le beniamine di casa. Uno-due e la Zoppas concretizza due “prime volte”: primo set strappato alla Scavolini e primo punto fatto contro la corazzata delle campionesse. Nella pausa rompe il ritmo uno spettacolo di breakdance e al rientro le ospiti sono più presenti, ma alla lunga tornano a graffiare le pantere. La prossima ancora a Conegliano

Pavan e Brakocevic subito a segno, con la serba che scarica la sua potenza sulla palla del 3-2. La prima pausa è sull’8-4. Pesaro ritorna con Guiggi al servizio, ma Pavan scava un buco nella difesa ospite in pallonetto (10-8). La parità arriva a 11, con la Zoppas in difficoltà in ricezione. Un ace di Usic su Pavan porta al vantaggio marchigiano, ma risponde Brakocevic con due bolidi che tengono lì le pantere. Pesaro blocca Wilson sottorete e chiude il secondo parziale avanti di due punti. La piccola Boscoscuro entra a servire e Brakocevic attacca lungo da seconda linea. In pipe ci prova anche Marcon, che accorcia a 17-20. Brakocevic e Manzano sparano nella metà campo avversaria ottenendo il 19-20 che spinge Vercesi a chiamate time-out. L’aggancio a 21 è un ace di Manzano. Wilson mette giù dal centro il 24-23. Ace di Marcon ed è 25-23.

La Zoppas del secondo set mostra un’intensità in difesa che non si vedeva da tempo. Wilson sospesa in aria intercetta il pallonetto del 4-1 in avvio di secondo set. La stessa statunitense fa toccare al muro l’attacco in fast che chiude il primo parziale 8-6. I centrali funzionano: Manzano firma il 10-8. Brakocevic in parallela tiene avanti le sue. Il primo vantaggio delle campionesse d’Italia arriva sul 13-14 con un errore di Cisky Marcon, ma la stessa schiacciatrice rimedia il pari subito dopo. Senna Usic rimedia una murata in faccia da Sangiuliano (16-16). Pesaro riesce a piazzare un break di tre punti e Martinez ferma il gioco. Al rientro in campo è Pavan a incidere. Garzaro s’infortuna alla caviglia e viene portata in panchina da Vercesi, il cambio è con Marinkovic. Guiggi tiene avanti le ospiti 21-22. Marcon in parallela e Brakocevic con un ace portano la Zoppas a condurre 23-22. Dopo un time-out di Vercesi Brakocevic si ripete e ottiene la palla del set (24-22). Wilson spreca e manda fuori la palla del set (24-24). Poi Brakocevic e Guiggi e ancora Wilson per la terza palla set. Stavolta è Costagrande ad annullare in pipe. E Pavan mette giù il 27-26. Chiude un muro di Brakocevic per il primo punto messo a segno dalla Zoppas contro la Scavolini.

Nel terzo set Marinkovic mette il segno nell’iniziale 2-5. Prima pausa sul 4-8. Marcon è efficace e le pantere rimangono sulla scia di Pesaro fino a metà set. Dal 10-13 si passa al 16-15 per le venete. Brakocevic e Sangiuliano incidono dal servizio e si prosegue sul filo dell’equilibrio. Un attacco lungo della Scavolini vale il +2 Zoppas. Sul 21-19 che si infrange in campo c’è tutta la rabbia di Brakocevic. La serba spara giù anche la palla del 23-22. E Vercesi non sta nella pelle. Pavan infila il 24-23 e Skowronska tocca l’asticella per il 25-23 che vale tre punti gialloblu.

ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO – SCAVOLINI PESARO 3-0
(25-23, 28-26, 25-23)
ZOPPAS: Sangiuliano, Pavan 11, Manzano 7, Brakocevic 19, Marcon 10, Wilson 8, Rossetto (L), Do Carmo, Positello, Ghisellini, Benazzi ne, Daminato ne. All. Martinez.
SCAVOLINI: Guiggi 7, Ferretti 2, Usic S. 9, Garzaro 4, Skowronska 12, Costagrande 13, Wijnhoven L, Mari, Marinkovic 1, Boscoscuro, Saccomani, Usic M. All. Vercesi.
NOTE: durata set 25′, 31′, 25′; totale 1h e 21′. Spettatori 1410, incasso 7000. Zoppas: attacco 42/98 (43%), ricezione 80% (perfetta 67%), muri 10, ace 6, battute sbagliate 12, errori 25; Scavolini: attacco 43/97 (44%),  ricezione 69% (perfetta 55%), muri 3, ace  2, battute sbagliate 10, errori 20. Punti totali 78-72.

Share
Tags:

Comments are closed.