Monday, 17 February 2020 - 08:50
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

La Spes Arena va già stretta agli sportivi bellunesi, il New Dolomiti di serie D chiede al Belluno di B2 di rinunciare agli allenamenti

Nov 21st, 2009 | By | Category: Sport, tempo libero

La Spes Arena compie un anno e le società sportive bellunesi fanno a gara per trovare uno spazio libero per partite e allenamenti in uno dei 4 campi da volley che è possibile allestire sui 1.800 metri quadrati di parquet. Il Top Team si allena ormai solo una volta a settimana nell’impianto, lasciando campo alle giovanili della Spes e ad altre squadre di volley. Ma il bisogno di impianti sportivi in città non è ancora soddisfatto, come dimostra la lettera arrivata ieri alla Spes da parte di Giambattista De Mari, uomo di pallavolo che a nome della New Volley (società presieduta da Gino D’Incà) chiede al Top Team di B2 di farsi da parte e concedere alla squadra di serie D del New Dolomiti il campo principale della Spes Arena “tutti i venerdì della stagione in corso”. La motivazione è “l’esigenza di allenarsi sul campo di gioco abituale almeno una volta alla settimana per permettere alla squadra di adattarsi alla misura del campo stesso”. “Comprendo le esigenze del New Dolomiti Volley – commenta Giovanni Lucchetta, punto di riferimento anche nella Spes e persona di fiducia del presidente Angelo Caneve, – ma mi pare che la Spes abbia già dato tutto lo spazio che poteva. Ricordo che la scelta di ridurre gli allenamenti del Top Team nel suo campo di gioco da tre a solo una volta alla settimana è stata presa (contro il parere del tecnico) solo ed esclusivamente per lasciare spazio alle giovanili della Spes e delle altre società. Quindi siamo costretti a manifestare la nostra risposta negativa. Non è nostra intenzione e tantomeno non è nostro interesse ritirarci dalla Spes Arena per frequentarla solo per le partite”. La querelle mette in evidenza la “fame” di spazi per l’attività sportiva che rimane a nonostante la rinnovata Spes Arena abbia permesso di accontentare nomerose squadre.

Share
Tags: ,

Comments are closed.