Monday, 17 February 2020 - 08:06
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

Rabbia: le raccomandazioni della Ulss n.1 di Belluno

Nov 20th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

In data 17 novembre il laboratorio dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie di Padova ha comunicato una positività per RABBIA in un cane del Comune di Lozzo di . E’ plausibile che la malattia sia rientrata nella nostra Provincia, dopo 25 anni di assenza, proveniente dal Friuli, dove è presente dal 2008, attraverso l’ambiente selvatico. In seguito a questo riscontro sono stati presi provvedimenti immediati per il Comune interessato con ordinanza del Sindaco applicativa del Regolamento di Polizia Veterinaria. La Regione Veneto, la Provincia di , l’Istituto Zooprofilattico e l’Azienda Sanitaria di hanno analizzato l’evento per definirne il profilo epidemiologico e per elaborare linee di profilassi adeguate in tutta la Provincia di . In attesa dell’emanazione di specifici e mirati provvedimenti amministrativi da parte degli Organi Regionali e Ministeriali, la Direzione Ulss n.1 di fa presente quanto segue:
vaccinazione antirabbica dei cani e degli animali domestici che dovranno essere movimentati (ad esempio alpeggi o mostre);
vaccinazione orale delle volpi;
intensificazione della raccolta degli animali morti, soprattutto in ambiente silvestre;
formazione del personale esposto professionalmente;
informazione della popolazione;
segnalazione al Servizio Veterinario di comportamenti palesemente anomali negli animali.
Per una corretta prevenzione è necessari che le persone morse da animali vengano segnalate, a cura del medico che ha prestato le cure al Servizio Igiene e Sanità Pubblica per l’eventuale profilassi e per la successiva comunicazione al Servizio Veterinario dell’Ulss al fine di consentire la visita e l’osservazione dell’animale.
La problematica sotto il profilo tecnico operativo è seguita dai Servizi Veterinari al n. 0437-516901, al n. del canile 0437-940183 e dal Servizio Igiene Pubblica al n. 0437-516920.

Share
Tags: ,

One comment
Leave a comment »

  1. Buongiorno. Ho diversi animali domestici ( un cane, un gatto, due asini, una capra e qualche gallina) e sono responsabile di una colonia felina della quale i gatti entrano in contatto anche con i miei animali domestici. Vorrei fare a tutti il vaccfino antirabbia, ma ai servizi veterinari di Auronzo non è ancora arrivato. Spero arrivi il prima possibile dato che questa mi sembra una vera EMERGENZA, altro che virus H1N1! Sono molto preoccupata per la salute dei miei animali e anche per quella dei miei familiari… Spero di ricevere al più presto notizie rassicuranti sulla disponibilità del vaccino. Distinti saluti e buon lavoro.