Monday, 24 February 2020 - 03:42
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

Venerdì 20 novembre a Valmorel la “cena dei revesi”, una sorpresa di sapori

Nov 17th, 2009 | By | Category: Lettere Opinioni

Una cena tutta al contrario, per sovvertire le regole della cucina ma soddisfare il palato. Venerdì 20 novembre Stefano Trevisson nella sua “Osteria dei miracoli” a Valmorel mette in scena una delle sue specialità, la “Cena dei revesi”: finger food al contrario, dal digestivo della casa all’antipasto.
Un appuntamento ormai diventato un classico per gli amanti della buona cucina. Un’intera cena, ricca di gusto e di ricercatezze, realizzata  con la consueta sapienza da Stefano, con una particolarità: si comincia dalla fine.
E’ un sovvertimento delle consuete abitudini alimentari, che ad un primo momento può spiazzare. Ma non bisogna preoccuparsi, né temere alcunché: all’idea di una cena “dei revesi” ci si abitua in fretta, appena il tempo di farsi rapire da questa nuova amalgama di sapori. Aiutati dal clima, allegro e conviviale, realizzato grazie all’idea del “finger food”: tra una battuta e due parole con il vicino, muoversi tra i tavoli per assaggiare ogni possibile input di gusto aiuta a vivere un’esperienza diversa ma altamente piacevole.

E poi, non mancherà la musica, per abituare il corpo e la mente a lasciarsi guidare in questa nuova dimensione gastronomica. Una nutrita collezione di musica vinilica vi accompagnerà durante la serata, che sarà allietata anche da giochi e dalla lotteria.

Buon cibo, i cari e vecchi vinili per una serata “al contrario”. Un’esperienza che almeno una volta vale la pena di essere vissuta. Venerdì 20 novembre a partire dalle 20 all’”osteria dei miracoli” di Valmorel” è l’occasione giusta.
Per prenotare basta telefonare a Stefano Trevisson, al 340 3033788 (state tranquilli, il numero è giusto, non è al contrario). Il prezzo è di 18 euro, bevande escluse.

Share

Comments are closed.