Wednesday, 19 February 2020 - 17:48
e-mail: redazione@bellunopress.it – direttore responsabile: Roberto De Nart

“Impronte sul vento” a Romano d’Ezzelino venerdì sera

Nov 4th, 2009 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Pausa Caffè

Dopo la calda accoglienza ricevuta a Fiume, il 25 settembre scorso, la compagnia bellunese di teatri sonori “Impronte sul Vento” si esibirà nella serata di venerdì 6 novembre pv nella Chiesetta Torre a Romano d’ Ezzelino (TV), con lo spettacolo di musica e poesia Labirinti- in bilico tra ludico e sublime. Il gruppo composto da Nicola Della Colletta (chitarra), Enrico Gasperi (voce recitante), Marco Valentino (chitarra e voce), Francesco De Bon (chitarra, percussioni e voce) si è costituito nel 2007 all’interno dell’Associazione Culturale Verba Volant, ma è già nato nel 2001 come costola della compagnia di teatro danza e multimedialità Passinversi, da un’idea di Enrico Gasperi e Marco Valentino. LABIRINTI è un  concerto poetico, uno spettacolo modulare di canzoni, musica e poesia, che viene proposto in tre diverse versioni: una “integrale” in due parti, la prima che ha per tema l’amore, la seconda che si occupa di società e politica. A partire dal 2009 sono state create due performance monotematiche, che si distinguono da quella tradizionale per il loro sottotitolo: quella civile ha come sottotitolo Civitas, mentre quella sull’amore, con cui appunto la Compagnia si esibirà a Romano d’Ezzelino, ha come sottotitolo in bilico tra ludico e sublime. Le poesie sono di Enrico Gasperi; le musiche originali, che accompagnano e dialogano con i versi di Francesco De Bon, Nicola Della Colletta e Marco Valentino; le canzoni sono di alcuni dei più importanti autori del Novecento (De Andrè, Tenco, Fossati, Vian).

Share
Tags:

Comments are closed.