Friday, 23 August 2019 - 20:16
direttore responsabile Roberto De Nart

Presentazione del libro “DNA” di Rodolfo Viezzer venerdì all’Auditorium

Ott 26th, 2009 | By | Category: Appuntamenti, Pausa Caffè

Un ricercatore bellunese in astrofisica che vive e lavora in Germania, che si diletta con la scrittura e ha avuto riconoscimenti in premi letterari. La Biblioteca civica di organizza venerdì 30 ottobre presso l’Auditorium comunale alle ore 18, la presentazione del volume “DNA” di Rodolfo Viezzer. L’introduzione sarà curata dal giornalista Gian Luigi Svaluto Moreolo.
Il libro è una storia che si intreccia inconsapevolmente ad altre storie senza tempo, luogo, dimensione conosciuta. Una storia che diviene fantascienza, eventuale futuro.
Una mamma sta aspettando che il suo bambino rientri da scuola e l’attesa diviene soffocante e vana. Una ricercatrice cinese mette a punto un programma per analizzare e confrontare i codici genetici umani e si troverà davanti una clamorosa verità. Una cospirazione che prepara un totalitarismo. Un popolo che cerca di salvarsi e va alla ricerca della terra perduta e perfetta, l’Arca di Noè. La divisione della gente in Rossi e Verdi: i primi privilegiati e protetti, i secondi sfruttati, oppressi. Chi governa e chi lavora. E su tutto gli interessi delle multinazionali, i desideri dispotici dei singoli, la Scienza che crea e distrugge. Dove finisce la realtà? Dove incomincia la fantasia? Il libro è stato segnalato al Premio nazionale letterario “Garcia Lorca” edizione 2008 e è arrivato settimo al secondo Premio “Albero Andronico”. Rodolfo Viezzer è nato il 15 aprile del 1961 Acireale ed è cresciuto a Tisoi (BL) fino al 1982. Laureatosi in Astronomia presso l’Università degli Studi di Bologna, ha conseguito il dottorato di ricerca in Astronomia e ha trascorso un anno sul Cerro Paranal nel deserto cileno. Dal 1997 risiede in Germania e vive a Radolfzell, sul lago di Costanza dove svolge l’attività di ricercatore astrofisico

Share
Tags:

Comments are closed.