Monday, 19 August 2019 - 03:25
direttore responsabile Roberto De Nart

Un Leone di San Marco nella piazza di Zentla in Messico, che sarà dedicata al Veneto

Ott 1st, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Riflettore

L’assessore regionale ai flussi migratori Oscar De Bona ha incontrato oggi a Palazzo Balbi, a Venezia, una delegazione dello stato messicano di Veracruz guidata da Jorge Ortega, assistente del governatore Fidel Herrera Beltran. Della delegazione facevano parte i sindaci di La Antigua, Aureliano Dominguez, e di Alto Lucero, Sergio Andrade, il presidente della Famiglia Bellunese di Huatusco, Rafael Parissi, ed esponenti del mondo dell’economia, dell’associazionismo e del volontariato. All’incontro hanno partecipato anche i sindaci dei comuni bellunesi di Cencenighe Agordino, Mauro Soppelsa, e di S. Tomaso Agordino, Moreno De Val. Si è parlato soprattutto dell’iniziativa che nelle prossime settimane, nella piazza dedicata al Veneto nella città messicana di Zentla, vedrà realizzato un Leone di S. Marco ricavato da un blocco di marmo di 23 quintali regalato da un imprenditore locale. Il lavoro sarà eseguito da due veneti, Beppino Lorenzet e Luciano Minati. Sarà il primo Leone di S. Marco realizzato all’estero – ha detto De Bona – per ricordare l’emigrazione veneta che circa 130 anni fa giunse anche in Messico. La realizzazione dell’opera sarà seguita per tutta la sua durata da studenti degli istituti universitari di architettura e di arte.

Share
Tags:

2 comments
Leave a comment »

  1. E a Chipilo no se pode far lo steso?
    Li ghe xe pi veneti e che ga conservà mejo le so raixe

  2. con ke schei no se sa…