13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 4, 2020
Home Cronaca/Politica Lite tra conviventi finisce con la denuncia per furto e ricettazione

Lite tra conviventi finisce con la denuncia per furto e ricettazione

Domenica sera a Belluno una donna ha chimato la Volante della Questura per un violento litigio con il proprio compagno. Ma nel corso del racconto, la donna rivela agli agenti che l’uomo alcune sere prima aveva sottratto un telefono cellulare dalla borsetta incustodita al bar “Alle rondinelle” di Sargnano. E poi gliel’aveva consegnato. La donna ha raccontato di aver occultato il cellulare nella sua borsetta dopo aver poi levato e distrutto la sim-card. A questo punto gli agenti procedevano a deferire all’Autorità giudiziaria l’uomo per furto aggravato e la donna per ricettazione e cancellazione di dati (un’ipotesi di reato recentemente introdotta dalla ratifica della convenzione del Consiglio europeo sulla criminalità informatica)

Share
- Advertisment -



Popolari

Si cerca Primo De Bortoli, 56enne di Pedavena che non è più rientrato da un’escursione

Pedavena (BL), 04 - 08 - 20  Si concentreranno domani nella zona di Pian d'Avena, Col Melon, le ricerche di Primo De Bortoli, il...

Sicurezza, protezione civile, pubbliche manifestazioni. Riunione in Prefettura. Decisa la nuova sede operativa della protezione civile nella nuova caserma dei vigili del fuoco

Si sono tenute oggi, al Palazzo del Governo, presiedute dal prefetto Adriana Cogode, due riunioni sui temi legati alla sicurezza e, in particolare, sulla realizzazione...

Sospirolo. Ancora montagna e cinema sotto le stelle

Incontri su sogni e vette che salvano la vita. Mercoledì 5 agosto ore 21.00 a Sospirolo - piazza Segato, “Cengie, guglie, cascate. Il legame dell'amicizia...

Visita guidata con degustazione e concorso fotografico nell’antico borgo di Belluno

Il gruppo di commercianti tra porta Dojona e via Mezzaterra, riuniti nella pagina "L'Antico Borgo ti fa la spesa", non si ferma nemmeno in...
Share