13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 4, 2020
Home Cronaca/Politica Migliorano le condizioni di Alvaro Dal Farra

Migliorano le condizioni di Alvaro Dal Farra

Alvaro Dal Farra
Alvaro Dal Farra

A 3 giorni dal grave incidente verificatosi nel corso delle riprese del nuovo video Daboot, migliorano le condizioni di Alvaro Dal Farra. Dalla caduta di sabato pomeriggio Alvaro ha riportato una frattura all’omero destro, la rottura del bacino in 3 punti, 5 costole spezzate, una scheggia di costola nella milza e una lesione al polmone destro. I medici dell’ospedale di Ravenna hanno deciso di farlo rimanere in rianimazione in coma farmacologico fino a quando la situazione degli organi interni non si fosse stabilizzata, evitandogli inoltre il dolore provocato dalle varie fratture. Ieri mattina è stato svegliato, non è del tutto cosciente e per il momento non può ancora respirare autonomamente a causa del buco nel polmone. Rimarrà quindi in rianimazione ancora per qualche giorno attendendo che la situazione di milza, polmone e ossa si stabilizzi. Appena sarà in grado di sopportare il trasporto verrà spostato all’ospedale di Cesena per essere operato al bacino e all’omero.

Share
- Advertisment -



Popolari

Sospirolo. Ancora montagna e cinema sotto le stelle

Incontri su sogni e vette che salvano la vita. Mercoledì 5 agosto ore 21.00 a Sospirolo - piazza Segato, “Cengie, guglie, cascate. Il legame dell'amicizia...

Visita guidata con degustazione e concorso fotografico nell’antico borgo di Belluno

Il gruppo di commercianti tra porta Dojona e via Mezzaterra, riuniti nella pagina "L'Antico Borgo ti fa la spesa", non si ferma nemmeno in...

Belluno, messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio: aggiudicato il contributo regionale

Il progetto di messa in sicurezza di Via Tiziano Vecellio presentato dal Comune di Belluno lo scorso marzo ha ottenuto il contributo dalla Regione...

I ricordi dell’artista Gino Silvestri, “Gino da Belun” protagonista del salvataggio de Les Frigos di Parigi luogo simbolo dell’arte

“Se fa freddo tengo le mani in tasca. Non ho mai indossato un cappotto, tranne il giorno del mio matrimonio a Lentiai, nell’inverno del...
Share