Monday, 14 October 2019 - 13:29
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Il campione del mondo di mountain bike Gerhard Kerschbaumer e la gara dei bambini hanno aperto il grande weekend della Gran Fondo Dolomitistars

Set 13th, 2009 | By | Category: Pausa Caffè, Sport, tempo libero

Tutto è pronto ad Arabba per il grande appuntamento della Gran Fondo Stars-FRW-Weber. Numeri importanti quelli dell’edizione 2009, sono infatti oltre 1200 i concorrenti che scatteranno domani, domenica 13 settembre, alle ore 9.30 dal centro della Valle di Fodom.  Sabato 12 settembre sono stati numerosi gli eventi che hanno fatto da aperitivo alla Gran Fondo. In mattinata l’apertura del grande e colorato villaggio commerciale animato dagli stand degli sponsor con a sorpresa l’arrivo del 18enne Gerhard Kerschbaumer, che ha recentemente conquistato la medaglia d’oro e la maglia di campione del mondo junior a Camberra in Australia, in visita ad Arabba per il meeting della stampa organizzato da FRW l’azienda di biciclette ravennate partner della gran fondo e fornitore tecnico del giovane campione altoatesino. “Sto vivendo un sogno”, spiega Kerschbaumer , “indossare questa maglia è qualcosa di straordinario! Ho raccolto con molto piacere l’invito di Stars e FRW, è bellissimo essere qui tra tutti questi appassionati delle due ruote e i giovani campioni di domani”. Per tutta la giornata grande spettacolo nel centro Fodomo con l’arrivo del corteo di auto storiche impegnato per l’anniversario dei 100 anni della strada delle che collega Bolzano con Cortina d’Ampezzo attraversando il territorio di Stars. Ad accogliere il corteo e tutti i ciclisti presenti anche il gruppo folk in costume e i vigili del fuoco in uniforme storica. Domani, domenica, la partenza della Gran Fondo sarà anticipata dalla sfilata del corteo di auto d’epoca affiancato da un gruppo di ciclisti eroici con divise e biciclette storiche appartenenti al gruppo Eroica Strade bianche di Siena e appartenenti al Museo Storico della Bicicletta di Cesiomaggiore (BL).

PROTAGONISTI I BAMBINI
Assieme al campione del mondo di mountain bike i veri protagonisti del sabato sono stati i bambini. I giovanissimi campioni hanno animato una simpaticissima prova di educazione stradale in bicicletta con tanto di gimkana e prova cronometrata. Al termine tanti regali per tutti e una gustosissima merenda a base di pane & nutella. Oggi, domenica 13 tocca ai ciclisti veri. Per i più coraggiosi i 135 km della Gran Fondo attraverso i passi Duran, Staulanza, Giau e Falzarego. Per la Medio Fondo saranno 80 i km con l’anello dei passi Giau e Falzarego. Al via ad accompagnare il gruppo di amatori e cicloturisti in questa grande giornata di sport numerosi campioni dello sport tra i quali il campione trevigiano del Team Lampre Marzio Bruseghin, terzo al Giro d’Italia 2008, e l’ex pro Andrea Peron. Lo spettacolo è assicurato!

Share
Tags: ,

Comments are closed.