Wednesday, 16 October 2019 - 23:50
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Parte oggi da Bolzano la 100 anni di strada delle Dolomiti

Set 11th, 2009 | By | Category: Sport, tempo libero

Parte oggi 11 settembre  la tre giorni dedicata alla rievocazione storica dell’inaugurazione della via che ha aperto le vallate alpine al mondo. Appuntamento alle ore 17 a Bolzano, in Piazza Vittoria, per il taglio del nastro che darà  ufficialmente il via a questo viaggio a ritroso tra le tappe dello sviluppo del turismo moderno e del boom automobilistico, attraverso la storia della strada, dei nuovi costumi introdotti dagli scambi culturali, dell’affermazione delle stazioni montane collocate lungo l’importante arteria.
A compiere questo percorso, reale e simbolico, una carovana, composta da 34 auto rappresentative delle diverse epoche e da un torpedone del 1938, che approderà il 13 settembre a Cortina d’Ampezzo dopo aver attraversato i passi Costalunga, Pordoi e Falzarego. E in più una partecipazione d’eccezione: quella di Kristian Ghedina – ex campione italiano di discesa libera e oggi pilota del campionato Superstars a bordo di una BMW 550i del team Movistar – che percorrerà la via su una BMW 3.0 CSI del 1972 di proprietà del BMW Auto Club Italia.
Con il primo taglio del nastro in Piazza Vittoria a Bolzano alle ore 17 prende oggi ufficialmente il via la celebrazione dei 100 Anni di Strada delle . Alla presenza di tutte le autorità dei Comuni coinvolti in questa rievocazione storica – Bolzano, Vigo di Fassa, Canazai, Livinallongo del Col di Lana e Cortina d’Ampezzo – verrà infatti inaugurata la tre giorni dedicata alla rievocazione storica di un evento che ha segnato la storia del turismo delle . Protagoniste dello start up le vetture da sogno selezionate dal comitato scientifico del Cortina Car Club, felice sintesi del legame privilegiato che nella Regina delle corre tra territorio, mondo e storia delle autovetture e, di riflesso, sviluppo turistico. Ben 10 Ferrari, dalla 250 TR del 1957 alla 430 Scuderia del 2008 sviluppata in collaborazione con Michael Schumacher, e 6 Alfa Romeo, con tanto di due vetture ufficiali messe a disposizione dalla Polizia di Stato, 4 Lancia e 2 Maserati: decisamente l’eccellenza del made in Italy riunita per un’occasione davvero speciale.

Share
Tags:

Comments are closed.