Wednesday, 19 September 2018 - 14:41

Prealpi Bike Run Marathon, il Duathlon giovanile fa 153. Nella cinquecentesca piazza di Mel la pioggia non ferma i mini atleti. Domenica mattina in programma la marathon mtb, la 25 km run, la non competitiva podistica e la prova di nordic walking.

Ago 22nd, 2009 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero, Pausa Caffè

Mel (), 22 agosto 2009 – Sono stati 153 i bambini e i ragazzi che questo pomeriggio nella cinquecentesca piazza di Mel hanno dato vita al Duathlon giovanile (2. memorial Antonio Tieppo, organizzazione a cura di Gs La Piave 2000 e Bettini bike team), “prologo” della 5. edizione della Prealpi bike run marathon, l’evento sportivo che unisce due discipline, la mountain bike e il podismo, e che si disputerà, sempre a Mel, domani mattina. In sella alla mountain e a piedi, i mini biker e runner si sono sfidati lungo il suggestivo percorso ricavato in centro paese e all’interno dei giardini dei palazzi che caratterizzano la rocca zumellese. Neanche la pioggia, che ha disturbato la parte iniziale delle gare, è riuscita a fermare l’evento: l’organizzazione ha infatti provveduto a stendere un telo assorbente sulla pavimentazione della piazza, rendendo sicuro il passaggio dei concorrenti. La gara in mountain bike era valida anche quale prova del circuito “Saranno Campioni”, manifestazione voluta dalla Federazione ciclistica italiana per promuovere lo sport del pedale tra i più giovani. «Manifestazioni come questa – ha commentato il presidente del comitato bellunese della Fci, Valter De Cian – sono importantissime per far avvicinare i ragazzi allo sport nella maniera giusta, vale a dire senza esasperazione».  «E’ stata una bella festa di sport – commenta Johnny Schievenin, responsabile tecnico della Prealpi bike run marathon – I ragazzi, provenienti da tutto il Veneto, ci hanno messo tanta passione e si sono divertiti. E’ un evento che ha saputo coinvolgere i ragazzi, i loro genitori, e un intero territorio, quello della Sinistra Piave bellunese. Speriamo di ripetere questo successo anche domani quando in gara ci saranno i grandi».
A vincere le gare in mountain bike sono stati: Simone De Bona (Victoria Bike) e Miriana Da Col (Bettini) tra i G7; Francesco Vettore (Bettini) e Katia Ragusa (Schio 2000) tra i G6; Patrick Quarzago (Girelli Dalla Rosa) e Giorgia Marchet (Pedale ) tra i G5; Simone Quarzago (Girelli Dalla Rosa) ed Elisa Rigo (Pedale ) tra i G4; Alessandro Berton (Sportyland) e Arianna Caviola (Bettini) tra i G3; Marco Isotton (Dolomiteam) e Rebecca De Paris (Dolomiteam) tra i G2; Daniel Paniz (Girelli Dalla Rosa) e Camilla Cassol (Girelli Dalla Rosa) tra i G1; Martino Zavan (Sbandati controllati) e Sara Comel nella categoria promozionale.
Questi invece i vincitori della prova podistica: Davide Isotton (La Piave) tra i Cadetti; Luca Moret (La Piave) e Francesca Comiotto (La Piave); Leonardo Oliveri (La Piave) e Anna Ferrighetto (La Piave) tra gli Esordienti A); Stefano De Gasperin (La Piave) e Paola Comiotto (La Piave) nella categoria Esordienti B/C.
Questi i vincitori del duathlon: Simone Quarzago (Girelli Dalla Rosa) e Matilde Bolzan (Girelli Dalla Rosa) nella categoria D1; Simone De Bona (Victoria Bike) e Giulia Bez (Girelli Dalla Rosa) nella categoria D2 (nati dal 1997 al 1994).
Il trofeo Antonio Tieppo, che premia la società con più partecipanti, è stato vinto dal Gs La Piave 2000.
Domenica mattina le due gare clou: la marathon in mountain bike, 60 km da Mel a Mel (partenza ore 10), e la gara podistica, 26 km da Malga Montegal (Valmorel) a Mel (partenza ore 9.30).
Sempre domani mattina si svolgeranno anche due eventi non competitivi, per i quali ci si potrà iscrivere fino a pochi minuti prima del via. Si tratta del Trofeo del Donatore, podistica di 8 chilometri (sul tracciato Trichiana – Mel, partenza ore 9.45), e della prova di nordic walking (tra Lentiai e Mel, partenza ore 9.30).

Share
Tags: ,

Comments are closed.