Thursday, 21 June 2018 - 19:37

Contributi a favore dei veneti all’estero – Feltrino

Ago 18th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Il governo veneto, su proposta dell’assessore alle Politiche dei Flussi migratori, Oscar De Bona,  ha approvato interventi economici a sostegno di progetti e iniziative finalizzati a conservare vigoroso il legame con gli emigrati veneti e i loro discendenti all’estero. La Regione infatti, sostiene iniziative promosse da associazioni, enti locali e istituzioni che hanno sede sia in Veneto e sia nei Paesi ove vivono e operano i nostri corregionali. «Credo si tratti di un atto dovuto – tiene a precisare l’assessore De Bona – nei confronti di queste persone che hanno un profondo senso di appartenenza alla terra d’origine, che hanno dato lustro al Veneto con la loro serietà, laboriosità, tenacia e intelligenza nelle diverse professioni e che hanno creato uno straordinario rapporto culturale ed economico con la madre patria. E’ incredibile come essi mantengano vive e trasmettano di padre in figlio usanze, tradizioni, lingua e conoscenze del paese da cui essi stessi o i loro predecessori sono partiti». Nel prendere in considerazione, in particolare tra le altre, la zona del , la Giunta regionale ha dato l’ok per l’acquisto di 700 copie del cd “Inno a ” predisposto dalla Città di da divulgare in occasione di incontri con cittadini feltrini e veneti residenti all’estero, per l’importo di 2 mila euro. Ancora a favore del Comune di c’è l’acquisto (per l’importo di 800 euro) di 200 copie del volume “/Brasile e ritorno” di Francesco Gallio. Si tratta della tesi di laurea attraverso la quale Gallio offre uno spaccato delle relazioni commerciali tra il Veneto e il Brasile dove sono perfettamente inseriti migliaia di emigranti veneti. Dalla libreria editrice Agorà di Feltre figura l’acquisto di 100 copie del volume “Transumanze – sulle tracce degli ultimi pastori del Triveneto” da inviare alle comunità dei corregionali all’estero. L’importo ammonta a 3 mila euro. Al Comune di Arsiè sono assegnati 2 mila euro a sostegno del programma per il 40. anniversario del monumento alla Madonna degli emigranti di Mellame di Arsiè. Il Comune di Pedavena è destinatario del contributo di 7 mila euro per sostenere le spese per l’ospitalità di 12 giovani brasiliani di origine veneta provenienti da Rio Grande do Sul. Al Gruppo folkloristico di Cesiomaggiore sono concessi 13 mila euro quale partecipazione alle spese per iniziative legate al gemellaggio tra i Comuni di Cesiomaggiore e di Aratiba, Brasile. In questo caso il contributo regionale è riservato al quinto incontro di cori italiani della Regione Alto Uruguay del Rio Grande do Sul che si è svolto nel mese di luglio ad Aratiba; la manifestazione si è valsa anche della collaborazione del Comvers.  Attraverso contributi all’associazione Bellunesi nel Mondo sono finanziate diverse iniziative. Tra queste, ancora in zona feltrina, figura quella in collaborazione con la Famiglia degli ex emigranti di Alano di Piave che ha promosso il progetto per una “biblioteca-angolo lettura” nella Casa delle associazioni di Alano. Lo spazio è riservato per le promozioni di attività culturali e informative sulle problematiche di coloro i quali hanno vissuto l’esperienza del lavoro all’estero, ma anche per creare un punto d’incontro per tutti quelli che intendono approfondire la propria conoscenza in materia. L’importo del contributo è di 5 mila euro.

Share
Tags: , ,

Comments are closed.