Friday, 21 September 2018 - 08:35

Ridere fa bene

Ago 15th, 2009 | By | Category: Lettere Opinioni

Sarà il caldo, ma il sig. Molin esagera. Premetto che non intendo replicare a quanto dice sulla frana di Borca per rispetto di chi per l’appunto vive la tragedia e non va utilizzata per dare visibilità a questo o quel partito politico. Intendo invece sottolineare come la sinistra bellunese non abbia certo bisogno dei suoi consigli per risollevarsi essendo stato il candidato del Pdl che alle ultime elezioni provinciali ha preso meno voti. Nonostante questo stratosferico risultato, che avrebbe perlomeno fatto zittire chiunque per la vergogna, il nostro sig. Molin sembra averne molte da raccontare. Chissà che non ci riservi qualche perla di saggezza come ha fatto la sua “amica Daniela” che negli ultimi mesi ha brillato politicamente per aver rivelato il nome del presunto amante dell’ex signora Berlusconi, per aver piazzato un proprio adepto nel “magna magna” dell’expò milanese (ci saranno correlazioni tra il piacere fatto al premier e questa delega?), aver incontrato ed elegiato il grande leader “democratico” Muammar Gheddafi ed aver innescato una guerra santa contro Famiglia Cristiana. Settimanale “controllato da un gruppo eversivo” e accusato di aver messo in atto nell’ultimo anno “un distruttivo e sistematico disegno contro le istituzioni italiane dimenticando l’imperativo evangelico”. La prego sig. Molin, lasci la pala e ci delizi anche lei.

Valerio Tabacchi

Share

Comments are closed.