Monday, 23 October 2017 - 06:09

Anche l’antica osteria Vin e Pit di Prederadego nei 9 esercizi pubblici bellunesi dell’elenco regionale dei locali storici del Veneto

Lug 28th, 2009 | By | Category: Riflettore, Società, Istituzioni

La giunta di Palazzo Balbi, nella seduta odierna (martedì 28 luglio), ha aggiornato l’elenco regionale dei locali storici del Veneto con l’inventario degli arredi, delle opere d’arte e delle suppellettili in essi contenute. «Il provvedimento di iniziativa del presidente Giancarlo Galan – precisa l’assessore Oscar De Bona – contiene il censimento, mirato soprattutto alla promozione di interventi a carattere conservativo, di esercizi commerciali aperti al pubblico, con almeno 70 anni di vita, proprio perché essi si contraddistinguono per la presenza di valori storici, artistici e ambientali». Nell’elenco regionale per la provincia di figurano l’hotel Alla Posta di Caprile, il bar Serenissima di Domegge di (per le pitture alle pareti, il bancone del bar, sedie e tavoli, lampade e lampadari), l’Antico albergo Sant’Antonio di Fonzaso (per il mobilio in legno e le suppellettili in rame), l’Antica locanda al Cappello di Mel (per gli affreschi, le sale, i soffitti, la scuderia e la camera dove alloggiò il maresciallo Radetzky), la farmacia Sartori a Mel, Vin e Pit a Praderadego di Mel (per il larin, il porticato e la pavimentazione), il Gran Caffè Tiziano di Pieve di (per gli elementi architettonici medievali e reperti antichi), il ristorante alla Stanga di Sedico (per il larin, la pavimentazione in pietra, le vecchie stalla e rimessa), l’albergo Cavallino di Sappada (per dipinti del ‘400, dell’800 e ‘900, mobilio d’epoca e architettura tipica dei primi ‘900).

Share
Tags: ,

One comment
Leave a comment »

  1. VIN e PIT è un monumento che va assolutamente preservato. ogni viandante amante della montagna ha il diritto di poter avere un giorno la fortuna di sedersi intorno al larin acceso, magari in un giorno di pioggia ,e rilassare cosi’ il corpo ma soprattutto la mente…..

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.