13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 11, 2020
Home Riflettore Anche l'antica osteria Vin e Pit di Prederadego nei 9 esercizi pubblici...

Anche l’antica osteria Vin e Pit di Prederadego nei 9 esercizi pubblici bellunesi dell’elenco regionale dei locali storici del Veneto

La giunta di Palazzo Balbi, nella seduta odierna (martedì 28 luglio), ha aggiornato l’elenco regionale dei locali storici del Veneto con l’inventario degli arredi, delle opere d’arte e delle suppellettili in essi contenute. «Il provvedimento di iniziativa del presidente Giancarlo Galan – precisa l’assessore Oscar De Bona – contiene il censimento, mirato soprattutto alla promozione di interventi a carattere conservativo, di esercizi commerciali aperti al pubblico, con almeno 70 anni di vita, proprio perché essi si contraddistinguono per la presenza di valori storici, artistici e ambientali». Nell’elenco regionale per la provincia di Belluno figurano l’hotel Alla Posta di Caprile, il bar Serenissima di Domegge di Cadore (per le pitture alle pareti, il bancone del bar, sedie e tavoli, lampade e lampadari), l’Antico albergo Sant’Antonio di Fonzaso (per il mobilio in legno e le suppellettili in rame), l’Antica locanda al Cappello di Mel (per gli affreschi, le sale, i soffitti, la scuderia e la camera dove alloggiò il maresciallo Radetzky), la farmacia Sartori a Mel, Vin e Pit a Praderadego di Mel (per il larin, il porticato e la pavimentazione), il Gran Caffè Tiziano di Pieve di Cadore (per gli elementi architettonici medievali e reperti antichi), il ristorante alla Stanga di Sedico (per il larin, la pavimentazione in pietra, le vecchie stalla e rimessa), l’albergo Cavallino di Sappada (per dipinti del ‘400, dell’800 e ‘900, mobilio d’epoca e architettura tipica dei primi ‘900).

Share
- Advertisment -



Popolari

Quindicenne perde la vita sull’argine del Piave schiacciato tra i massi. Allarme per un ragazzino morso da una vipera

Belluno, 11 - 08 - 20 Attorno alle 16 la Centrale del 118 è stata allertata per un ragazzo 15enne rimasto incastrato tra due...

Anziano parte da Cremona per trovare l’amico di Belluno, ma a Ferrara si perde

Era partito qualche giorno fa dalla provincia di Cremona per ritrovarsi con un amico della provincia di Belluno. Domenica scorsa, non vedendolo arrivare è...

I proprietari del Nevegal in assemblea

Sabato 8 agosto 2020 si è tenuta presso la Sala comunale ex Hall del Complesso Le Torri del Nevegal la prima Assemblea dell’Associazione Proprietari...

Il progetto di Belluno Alpina: alle ex scuole di Ronce la sede per un nuovo consorzio forestale. Dal Farra: “Ora è fondamentale curare il...

“Il territorio ha bisogno di cura e manutenzioni: il bosco avanza, consumando i prati e marcendo in piedi, e i turisti chiedono pulizia. Smettiamo...
Share