Thursday, 19 October 2017 - 09:22

Il Comitato d’intesa di Belluno aderisce al Fondo di solidarietà della Diocesi. Prevista un’integrazione per le famiglie con persone disabili o bisognose di cure.

Lug 7th, 2009 | By | Category: Lettere Opinioni

Il Comitato d’Intesa tra le associazioni volontaristiche della provincia di ha deciso di aderire al “Fondo straordinario diocesano di solidarietà per chi ha perso il lavoro” promosso dalla Diocesi di -. Il Comitato ne ha infatti condiviso le finalità, mettendo a disposizione un importo complessivo di 10.000 euro, da versare in tranche. Le modalità di erogazione delle somme sono state concordate con il direttore della Caritas diocesana di , don Giorgio Soccol, e prevedono un integrazione nei confronti delle famiglie che abbiano al loro interno persone che necessitano di particolari attenzioni.  In particolare figli minori, persone malate o con situazioni che richiedano cure o l’acquisto di protesi per disabilità. Questa modalità di erogazione è stata decisa nel rispetto dello statuto del Fondo di solidarietà istituito dal Comitato d’Intesa, al quale le associazioni di volontariato bellunesi sono sempre invitate a concorrere.

Share
Tags: ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.