Monday, 18 December 2017 - 20:25

Finali MBa League calcio balilla: Feltre si impone per un soffio sui trevigiani

Lug 7th, 2009 | By | Category: Eventi, sport, tempo libero

Andata della finale e ritorno della finalina per il 3° posto della MBA League ’09 di calcio balilla a squadre, organizzata da ASD Fratelli Manfroi. A Ponte di Piave è partito il tentativo di assalto del calcio balilla trevigiano su quello bellunese, ma la squadra di Umin di si impone di un soffio, al ritorno la tensione sarà a mille. A Lentiai l’Antico Caffè Slalom del Nevegal conquista un meritatissimo 3° posto, coronando un’annata al di sopra delle aspettative. I risultati:
Locura Bar Ponte di Piave VS Bar Fornaci Umin di Feltre: 4-6
Bar Punto Lentiai VS Antico Caffè Slalom Nevegal: 4-6 (andata 8-2 per Nevegal)

Locura Bar
Mirco Biasi (cap.)
Ivan Grandin
Giorgio Narder
Giuliano Ninotti
Fabrizio Zanatta
Ciro Minà
Riserve:
Giorgio Giabardo
Marco Trianni
Vanes Buso
Alessandro Bergamo
Mauro Anzanello
Stefano Vidotto
Luciano Vassallo
Tiziano Bravin
Francesco Russo
Luciano Vassallo
D.S.: Giorgio Giabardo
Presidente: Luciano Vassallo

Bar Fornaci
Denis Gorza
Francesco Perotto
Carlo Mares
Massimo Dalla Rosa
Claudio Bellet
Nicola Zanella
Riserve:
Jacopo De Carli
Damiano De Zordi (cap.)
D.S.: Claudio Bellet
La gara: Per l’occasione l’incontro è stato proiettato sulla vetrata del locale, in modo che tutta la piazza potesse seguire l’immagine ingigantita del tavolo ripreso dall’alto.
Ponte di Piave in finale all’esordio in campionato tradisce subito un po’ di emozione contro l’armata di Umin. La squadra feltrina invece parte subito decisa a raccogliere tutto il possibile sul difficile campo del Locura Bar e si aggiudica subito i primi 2 set. I padroni di casa però reagiscono con la coppia Narder-Ninotti che suona la carica e spinge anche i compagni a fare altrettanto: ponte di Piave incredibilmente avanti 3-2. Ogni singola pallina viene sudata e sofferta da ambo le parti come succede solo nelle finali, ne sono testimonianza le 3 ore di durata dell’incontro, quasi il doppio rispetto al normale.
La squadra del Bar Fornaci mette in campo la coppia più determinata della serata, Mares-Dalla Rosa, e grazie anche all’apporto
di altissimo livello di Gorza-Perotto si riportano avanti per 3-5. Il nono set potrebbe essere quello del KO per il Locura Bar, che tira fuori tutta la grinta e scongiura ogni pericolo portandolo al casa con un larghissimo 8-2. Situazione di 4 set a 5 e possibilità di pareggio per Ponte di Piave nell’ultimo set. Effettivamente i padroni di casa vanno molto vicini a questo risultato, anche spinti dal pubblico amico, ma Feltre riesce a stare sempre vicinissima nel conteggio dei goal e a mettere la testa avanti giusto alla fine per 13-15. Uno spettacolo davvero di ottimo livello da parte di entrambe le squadre e un risultato che lascia spazio ad un confronto aperto al ritorno, tutto può ancora succedere.
La sfida si completerà venerdì 3 luglio al Bar Fornaci di Umin di Feltre a partire dalle 21, ultimo atto di questa inaspettata quanto avvincente -Treviso. Ovviamente tutti invitati a fare il tifo. A fine gara ci saranno le premiazioni del Campionato. Tutti i partecipanti e gli appassionati saranno i benvenuti.

Bar Punto Lentiai
Igino Longo
Nicola Locatelli
Daniele Casot
Patrick Cavalet
Filippo Canzan (cap.)
Flavio Fasan
Riserve:
Michela Berri
Elia Longo
Igor Scarton
D.S.: Eliana Bernardin

Antico Caffè Slalom
Fabiano Collazuol (cap.)
Veriano Viel
William Canal
Roberto Viel
Vittorio Rizzardi
Luciano Grimaldi
Riserve:
Gianni Nani
D.S.: Giuseppe De Cia
La gara: Lentiai tenta il tutto per tutto per rimontare il 2-8 dell’andata, e parte bene andando subito sul 2-0 e poi sul 3-1.
Nevegal reagisce bene, come al solito di squadra, e dal 3-2 mette subito il 3° posto in cassaforte grazie ad una grande prova di Gianni Nani partito dalla panchina e del compagno William Canal. Lentiai si deve arrendere e allenta la presa, per un risultato finale abbastanza equilibrato. Per i padroni di casa un pizzico di delusione perché avevano le armi per migliorare il 3° posto ottenuto l’anno scorso, anche se comunque hanno confermato un livello da semifinale. Il Nevegal invece è una delle belle sorprese di quest’anno: c’era all’inizio del campionato la sensazione di essere di fronte ad un gruppo valido ma era difficile pronosticare addirittura il podio!

Share
Tags: ,

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.