Friday, 15 December 2017 - 12:10

Visita guidata alla terra cimbra, in Cansiglio il 25 luglio

Lug 4th, 2009 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Meteo, natura, ambiente, animali, Pausa Caffè

La Biblioteca civica di organizza, per sabato 25 luglio 2009, una visita guidata in Cansiglio per conoscere la terra e la cultura dei Cimbri. Discendenti dai gruppi di coloni di lingua tedesca che partirono attorno al XIV secolo dal Tirolo e dalla Baviera, i Cimbri   arrivarono sul Cansiglio all’inizio dell’800 da Roana (VI). Erano detti “Zimberer”, cioè “lavoratori del legno”, da cui il loro nome. Le genti che emigrarono nel bosco da remi della Serenissima erano parte di quattro grandi famiglie, le cui iniziali sono presenti nello stemma dei Cimbri scatoleri del Cansiglio: Bonato, Slaviero, Azzalini e Gandin. Accompagnati dalla guida esperta di Francesco Azzalini, segretario dell’Associazione culturale Cimbri del Cansiglio, i partecipanti potranno possibile visitare uno dei villaggi fondati dai primi coloni, Canàie Vecio, dove sarà possibile vedere una tipica abitazione cimbra ricostruita, la “huta”, e quindi il MUC (Museo dell’Uomo in Cansiglio), recentemente riallestito, che presenta una panoramica completa della presenza umana in Cansiglio dal paleolitico ad oggi. Il numero massimo di posti è di 30, per un costo di 5 euro. La prenotazione, obbligatoria, va fatta presso la sede della Biblioteca Civica, entro il 24 luglio. Per raggiungere il villaggio di Canàie ci vogliono circa 10-15 minuti a piedi in mezzo al bosco ed è quindi consigliabile vestirsi in modo adeguato. Sarà poi possibile pranzare in località Pian Osteria (di fronte al Museo) presso il ristorante tipico La Huta o alla locanda Al Capriolo. Per informazioni (telefono: 0437 25727 o email: biblioteca@comune.belluno.it) e prenotazioni rivolgersi presso la Biblioteca Civica del Comune di Belluno a partire dal 7 luglio.

Share
Tags:

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.