Wednesday, 23 October 2019 - 22:37
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

La guerra degli adesivi: colpito l’Istituto Agrario di Vellai

Giu 3rd, 2009 | By | Category: Arte, Cultura, Spettacoli, Riflettore

Siamo alle ultime battute di una campagna elettorale che tutto sommato rientra nei limiti della consueta dialettica politica. Con qualche sforamento da parte di frange attigue ai partiti o addirittura estranee. Saranno gli inquirenti a stabilirlo. L’ultimo bersaglio della “guerra degli adesivi” e delle scritte, questa volta è stato l’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente “Antonio Della Lucia” di Vellai di , in provincia di . Più precisamente i vetri della scuola, dove sono stati affissi numerosi adesivi con il simbolo della Lega Nord. La spiacevole scoperta è stata fatta questa mattina (3 giugno) dagli insegnanti e studenti dell’Istituto. La lista civica “Reolon per l’Autonomia” condanna il gesto definito di “insopportabile vandalismo” e prosegue sottolineando “come da un lato ci siano istituzioni e amministratori impegnati a costruire e a ristrutturare le nostre scuole con ingenti risorse dei contribuenti e chi, invece, si diletta barbaricamente a vandalizzare i beni pubblici. Ai numerosi attacchi al materiale e ai mezzi utilizzati per la campagna elettorale, esecrabili per lo spirito antidemocratico che sottende tali gesti, si aggiungono questi atti che fanno aumentare l’inciviltà. Negli ultimi giorni sono stati imbrattati i manifesti e il furgone di Reolon, i manifesti dei candidati consiglieri (è il caso di Irma Visalli), sono state fate scritte ingiuriose nei confronti di vari candidati, sabotata l’Ape con la mini vela di Claudia Bettiol. Mai sazi della propria furia i vandali adesso hanno cominciato a danneggiare edifici che appartengono a tutti”.

Share
Tags: ,

Comments are closed.