Thursday, 17 October 2019 - 02:10
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Irma Visalli replica a Gamba: “Le istituzioni non sono di parte”

Apr 25th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Irma Visalli interviene per ricordare all’assessore comunale Paolo Gamba che le istituzioni sono di tutti e rappresentano i cittadini. “L’idea di Gamba che per andare d’accordo e governare bene gli amministratori debbano essere tutti dello stesso colore politico è la negazione del principio democratico. E’ l’idea dell’uso privato dello Stato e del pensiero unico”, afferma Irma Visalli, candidata nel collegio 1 per le prossime elezioni provinciali del 6 e 7 giugno, “in questo ragionamento la democrazia è morta. Se così fosse, allora facciamo a meno di votare e nominiamo dei podestà”. “Questa idea di uso privato delle istituzioni – continua Visalli – non può appartenere a uomini di governo. Il governo è di tutti e non di qualcuno. La Provincia per fortuna si è comportata e si comporterà sempre in modo diverso da come paventato da Gamba. Lo ha dimostrato con l’emergenza neve. A dicembre 2008 e poi a febbraio 2009 l’amministrazione Reolon è intervenuta immediatamente a sostegno dei Comuni e dei cittadini fornendo aiuti materiali ed economici, inviando squadre di soccorso nel , in Comelico, in Val di , in , in Agordino, pagando le imprese dello sgombero neve che hanno lavorato a servizio dei Comuni. Nessuno di noi è mai stato sfiorato dal pensiero di penalizzare quei territori, quei comuni e quei cittadini governati da amministratori politicamente distanti rispetto alla Provincia. Chi ragione come Gamba ha una visione di parte e pensa che il territorio debba essere penalizzato se i cittadini votano un amministratore anziché un altro”. Rispetto al presunto isolamento della Provincia, conclude Visalli “ricordo che la giunta Reolon ha portato a casa e realizzato opere per 142 milioni di euro rispetto ai 44 della amministrazione precedente. Infine invito Gamba a preoccuparsi dell’isolamento reale a cui è condannata la città di Belluno, con tre accessi su cinque, ponte degli Alpini, via Miari e Panoramica, chiusi senza lavori da tempo immemorabile”.

Share
Tags: , , ,

Comments are closed.