Thursday, 17 October 2019 - 02:55
redazione@bellunopress.it direttore Roberto De Nart

Sp 31 del Nevegal, presto la messa in sicurezza all’ingresso di Castion

Apr 24th, 2009 | By | Category: Cronaca/Politica, Prima Pagina

Lavori in vista per la strada provinciale 31 del Nevegal alle porte di Castion ( tratto Vallina – Curva Zanolli). Nei prossimi giorni un tratto di circa 200 metri sarà oggetto di un intervento di consolidamento e messa in sicurezza del piano stradale, attraverso la costruzione di un muro di sostegno che ha lo scopo di eliminare definitivamente il problema degli avvallamenti e dei cedimenti che si formano a causa delle intemperie e del gran numero di veicoli che transitano sulla sp 31. Nonostante l’analisi condotta a novembre 2008 dal Settore tecnico abbia escluso l’obbligo di un intervento urgente, la Provincia di ha deciso di realizzare, attraverso il muro di sostegno, una soluzione definitiva che impedisca di dover continuamente tamponare i cedimenti del piano stradale. Con l’occasione saranno sostituiti i guard rail su tutto il tratto.
«Ogni anno per arginare il problema degli avvallamenti – spiega l’assessore provinciale alla viabilità, Quinto Piol – venivano stesi decine di centimetri di asfalto senza risolvere definitivamente il problema. Quest’anno il fondo appare particolarmente degradato, con pericolo di smottamento e cedimenti del muro di sostegno a valle. Abbiamo quindi deciso di intervenire in maniera radicale».
I lavori  cominceranno la prossima settimana, avranno una durata massima di  80 giorni e  comporteranno una spesa per la Provincia di 105 mila euro.
«Gli inevitabili disagi per i cittadini e per chi deve transitare sulla strada provinciale 31 saranno limitati – assicura Piol – in quanto il transito sarà comunque assicurato da  un senso unico alternato dal lunedì al venerdì – con orario differenziato in relazione ai flussi –  e nel doppio senso di marcia il sabato e la domenica»

Share
Tags:

Comments are closed.