13.9 C
Belluno
lunedì, Agosto 10, 2020
Home Cronaca/Politica Arriva lo scambio ferroviario a Santa Croce del Lago

Arriva lo scambio ferroviario a Santa Croce del Lago

Da giugno 2010 sarà attivo lo scambio dei treni nella stazione di Santa Croce del Lago lungo la linea Ponte nelle Alpi – Conegliano. Oggi pomeriggio il direttore compartimentale infrastrutture di Venezia di Rete Ferroviaria Italiana, Giuseppe Albanese è salito a Belluno per incontrare l’assessore provinciale ai trasporti, Quinto Piol. «Il direttore», riferisce Piol, «mi ha illustrato il progetto di attivazione dello scambio a Santa Croce del Lago. Dopo anni di battaglie e di pressioni su Rfi e sulla Regione per il miglioramento del servizio ferroviario», commenta Piol, «finalmente vediamo dei risultati concreti. Lo scambio a Santa Croce è il presupposto indispensabile per il miglioramento degli orari e del cadenzamento di tutta la linea. La possibilità di incrocio dei treni a Santa Croce consentirà di velocizzare tutti i collegamenti del Cadore e di Belluno con Venezia». I lavori, ha assicurato il responsabile di Rfi, cominceranno già questa estate con la posa dei nuovi binari e l’installazione dei deviatoi.
L’altra notizia portata da Rfi riguarda i lavori programmati lungo la linea Castelfranco – Belluno per consentire dalla primavera del 2011 il cadenzamento della linea Belluno – Padova con un treno ogni 60 minuti.
Entrambi gli interventi sono inseriti con priorità 1 nell’elenco delle opere infrastrutturali di Rfi, consegnato all’assessore Piol.

Share
- Advertisment -



Popolari

Alpago Sky Super 3: Alex Oberbacher firma l’ottava edizione. Al femminile vittoria per la friulana Maria Dimitra Theocharis

Chies d'Alpago (Belluno), 9 agosto 2020 – Sono stati 400 i concorrenti che domenica 9 agosto hanno dato vita all'ottava edizione di Alpago Sky...

Pokerissimo con record di Christian Merli nella 46ma Alpe del Nevegal

Christian Merli, sempre più nella storia dell’Alpe del Nevegal. Il trentino di Fiavè ha confezionato due prestazioni strabilianti nella 46ma edizione della cronoscalata, organizzata dalla Tre...

Il premier Conte e il generale Lamarmora: una questione di pubblicità e trasparenza  * di Marco Zanetti

La decisione del premier Conte di risolvere motu proprio la questione del negato accesso alla documentazione che è stata a presupposto dei provvedimenti governativi...

Piero Lottini su Osella Pa9/90 vince la 46ma Alpe del Nevegal autostoriche

Piero Lottini, portacolori della scuderia Bologna Corse, ha realizzato il miglior tempo assoluto nella categoria autostoriche impegnate nella 46ma Alpe del Nevegal. Lottini, con la...
Share