13.9 C
Belluno
lunedì, Agosto 10, 2020
Home Cronaca/Politica Spes in ansia per Algeo

Spes in ansia per Algeo

La Spes è in apprensione per la situazione del proprio dirigente Giuliano Algeo, ricoverato da giovedì mattina all’ospedale “Tre Torrette” di Ancona in seguito a un’emorragia cerebrale. Algeo, 58 anni, è in coma farmacologico, le sue condizioni sono stazionarie e la prognosi è riservata. Da alcuni anni è colonna portante del settore giovanile. Si trovava nella riviera del Conero proprio per accompagnare alcune squadre giovanili della Spes impegnate nel torneo “Easter Volley”. Si è sentito male in albergo e subito le sue condizioni sono parse gravi allo staff della Spes. Contattato il 118, è stato soccorso da un’ambulanza e da un medico e trasportato all’ospedale anconetano dove si trova tutt’ora. “Siamo tutti in ansia per Giuliano Algeo, dirigente tuttofare conosciuto e amato non solo all’interno della Spes – dichiara Giovanni Lucchetta, presidente della Spes Volley Conegliano, la società di A1 veneta, -. Siamo vicini alla famiglia in questo momento difficile e ci auguriamo tutti che Giuliano possa riprendersi e che possa ritornare a Conegliano al più presto”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Alpago Sky Super 3: Alex Oberbacher firma l’ottava edizione. Al femminile vittoria per la friulana Maria Dimitra Theocharis

Chies d'Alpago (Belluno), 9 agosto 2020 – Sono stati 400 i concorrenti che domenica 9 agosto hanno dato vita all'ottava edizione di Alpago Sky...

Pokerissimo con record di Christian Merli nella 46ma Alpe del Nevegal

Christian Merli, sempre più nella storia dell’Alpe del Nevegal. Il trentino di Fiavè ha confezionato due prestazioni strabilianti nella 46ma edizione della cronoscalata, organizzata dalla Tre...

Il premier Conte e il generale Lamarmora: una questione di pubblicità e trasparenza  * di Marco Zanetti

La decisione del premier Conte di risolvere motu proprio la questione del negato accesso alla documentazione che è stata a presupposto dei provvedimenti governativi...

Piero Lottini su Osella Pa9/90 vince la 46ma Alpe del Nevegal autostoriche

Piero Lottini, portacolori della scuderia Bologna Corse, ha realizzato il miglior tempo assoluto nella categoria autostoriche impegnate nella 46ma Alpe del Nevegal. Lottini, con la...
Share