Wednesday, 21 August 2019 - 13:16
direttore responsabile Roberto De Nart

Lunedì nero in montagna, due interventi a Tambre e Cortina

Feb 23rd, 2009 | By | Category: Riflettore

La settimana inizia con due incidenti in montagna. Il primo questa mattina (lunedì 23 febbraio) a Tambre nel corso del Campionato europeo di scialpinismo. Dove un giovane partecipante alla gara che si si svolge in Alpago si è procurato una sospetta frattura della caviglia cadendo durante la discesa da Cima delle Vacche. Il ragazzo, P.S.M., 18 anni, di Barcellona, è subito stato aiutato dai tecnici del e dal medico che prestano assistenza alla gara e che hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza di Pieve di Cadore attorno alle 11.30. L’infortunato è stato imbarellato e imbarcato sull’elicottero utilizzando un verricello di 5 metri, per poi essere trasportato fino alla piazzola dove attendeva l’ambulanza per accompagnarlo all’ospedale di Belluno. Il secondo infortunio della giornata si è verificato sul Lagazuoi (Cortina d’Ampezzo). Dove E.B, scialpinista 53enne di Treviso, quando mancava poco per raggiungere il fondovalle, è caduta procurandosi una sospetta distorsione al ginocchio.  La sfortunata, aveva risalito oggi il monte con le pelli di foca assieme a un’altra persona. Alle 13.30 è stato allertato il 118 che ha inviato sul luogo l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Atterrati sotto le Torri di Falzarego, il personale sanitario e il tecnico del a bordo hanno raggiunto la donna. Dopo averle stabilizzato la gamba, è stata imbarellata e imbarcata, per trasportarla all’ospedale di Cortina d’Ampezzo.

Share
Tags:

Comments are closed.